EXTRA BRUT MANTÌ FRANCIACORTA D.O.C.G.

Uve da cui proviene:

90% Chardonnay, 10% Pinot Nero.

Vinificazione:

L'uva intera e perfettamente integra è sottoposta a leggera pressatura, il mosto ottenuto, una volta pressoché limpido, viene fatto fermentare in botti di acciaio a temperatura controllata.
In primavera e dopo diversi travasi il vino verrà imbottigliato per la presa di spuma.

Maturazione e affinamento:

La tipologia Extra Brut riposerà non meno di 24 mesi in cantina nelle apposite cataste.
La temperatura per la conservazione è costantemente controllata e mantenuta attorno ai 16 °C. Verrà poi posta in commercio non prima di 30 mesi.

Profilo organolettico:

Prevede un'effervescenza abbondante che si consuma in modo uniforme ed in pochi secondi, le bollicine che si sprigionano numerose e sottili aiutano a percepire il profumo, quindi non necessita roteare il vino nel bicchiere, sapore fruttato secco con delicate note evolutive.

Gradazione alcolica:

12,50 % vol.